We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.
NIIGATA Itinerario panoramico tra tradizione e cultura rurale
  • TOKYO
  • NIIGATA

Tema dell’itinerario panoramico

THE BEAUTY OF JAPAN'S TRADITION

I viaggiatori

  • Traveled : October,2018 PACE CHENG
    Travel Blogger
    Risiede a Hong Kong
  • Traveled : October,2018 Mika Lin
    Reporter di viaggio
    Risiede a Tokyo
    Paese d'origine: Hong Kong

Osserva l'espressione austera della natura nascosta nella bellezza esteriore di questi bonsai, tassello importante della cultura tradizionale giapponese. Poi, al Matsudai Nohbutai, museo tra i campi di Niigata, scopri come l'arte e la vita agreste dei satoyama, le comunità agricole collocate sulle terre pedemontane confinanti con le pianure, si fondono in un tutt'uno. Lasciati ispirare dalle tradizioni e dalla cultura più autentica del Giappone rurale in un viaggio dal potente valore conoscitivo che ti porrà a contatto con un mondo dalle poliedriche emozioni.

Official Tokyo Travel Guide
https://www.gotokyo.org/en/

Local government official website
http://enjoyniigata.com/en/

Aeroporto Internazionale di Hong Kong

JAL026 Come arrivare dal tuo paese

  • PACE CHENG

    Probabilmente la JAL è la migliore compagnia aerea. Il personale di bordo è gentile e disponibile. Il menu è vario e buono. I sedili sono spaziosi e confortevoli. Nuovi film sono disponibili sui loro voli. Gli assistenti di volo erano molto gentili e il volo è stato piacevole come me lo aspettavo,

Aeroporto internazionale di Tokyomore

Aeroporto internazionale di Tokyo

Uno dei principali punti di accesso a Tokyo, conta diverse strutture commerciali e dalla piattaforma panoramica all'ultimo piano del terminal passeggeri, accessibile anche a chi non deve volare, si domina l'intera baia di Tokyo.

Area metropolitana di Tokyo

Primo giorno

TOKYO

Museo Shunkaen dei bonsaimore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Museo Shunkaen dei bonsai

L'arte del bonsai si prefigge di riprodurre magnifici paesaggi naturali in uno spazio molto ridotto. Situato nel distretto di Edogawa-ku, a Tokyo, questo museo è stato inaugurato soltanto nel 2002 su desiderio di Kunio Kobayashi, creatore di bonsai e destinatario del Premio del Primo Ministro, uno dei tre più prestigiosi del Giappone, e del premio Higashi-Kuninomiya Culture, per divulgare nel mondo questo straordinario aspetto della cultura giapponese. In un giardino con laghetto, carpe e un'imponente costruzione giapponese sono esposti oltre mille esemplari, ciascuno del tutto unico e di rara bellezza. Il museo organizza altresì dei corsi (a pagamento e in lingua inglese o cinese) prenotabili anche solo tre giorni prima. Gli attrezzi e i campioni su cui lavorare sono messi a disposizione gratuitamente, mentre per una modica somma è possibile acquistare il risultato del proprio lavoro.

  • PACE CHENG

    Il Museo dei bonsai è stato meglio di quello che pensassi e molto interessante. Credevo che i bonsai mi avrebbero annoiato ma l'introduzione fatta dal personale e il laboratorio fai da te sono stati eccezionali. Il museo non è molto grande ma si possono scattare delle belle foto.

  • Mika Lin

    Trovare un museo di bonsai, con la sua atmosfera tradizionale, in una metropoli come Tokyo è qualcosa di incredibile. Sono rimasta colpita dalla calma oasi che ho trovato nel cortile del museo. Questa volta ho partecipato al seminario sui bonsai a Shunkae. L'insegnante, con molta calma, ci ha spiegato tutti i dettagli sui bonsai e, inoltre, ci ha insegnato diverse tecniche come quella di avvolgere un fil di ferro attorno ai rami dell'albero di pino. Un'esperienza molto speciale. Alla fine il mio albero di pino sembrava un vero bonsai dopo tanto duro lavoro.

Treno locale JR della linea Sobu
Stazioni di Koiwa --> Yoyogi

Linea JR Yamanote
Stazioni di Yoyogi --> Shibuya
(40 minuti)

Shibuyamore

Shibuya

A Shibuya, fulcro delle culture giovanili, si è costantemente immersi in un'atmosfera di fervente entusiasmo, ad esempio nei ristoranti, pub, discoteche e locali per concerti dal vivo più alla moda e nei numerosi grandi magazzini e negozi. Inoltre, Shibuya è senza dubbio la meta di chi desidera acquistare gli articoli del mondo "kawaii" che spesso compaiono anche sulle riviste e di chi ama raffinati caffè o spuntini a prezzi particolarmente convenienti. Da non perdere, la statua del cagnolino Hachiko e il famoso incrocio di Shibuya davanti alla stazione, e a poca distanza il parco Yoyogikoen, un'oasi verde che nei fine settimana ospita varie iniziative.

  • PACE CHENG

    Pranzo: Ryan. Un ristorante nuovo stile di noodle al grano saraceno. Questo è un ristorante esclusivo, l'atmosfera e il cibo sono favolosi. Deve essere molto popolare tra i giovani.

    Tempio di Konno Hachimangu: trovare un tempio storico e così grande nel cuore di Shibuya è stata davvero una sorpresa. L'ambiente è ottimo e la visita è più che meritata.
    Shibya Stream: ci sono molti ristoranti tra cui scegliere e l'ambiente è molto positivo. Lo consiglierei ai viaggiatori a cui piacciono cose nuove. Si può vivere l'esperienza della storica Tokyu Toyoko Express Line qui al centro commerciale.

  • Mika Lin

    Ryan è un ristorante di noodle di grano saraceno che mi ha lasciato una forte impressione. Il design interno e l'atmosfera sono propri di un ristorante di lusso con bar annesso. A mia sorpresa, il menu era a base di noodle di grano saraceno! Di solito questi noodle vengono serviti con tempura. Qui il sashimi e gli antipasti soddisfano la vista e il gusto. Terminare con un bel piatto di noodle di grano saraceno è stato molto soddisfacente! Si può anche vedere lo chef mentre prepara i noodle nel ristorante.

    Oltre alle attrazioni più popolari come la statua di Hachiko e l'incrocio di Shibuya, abbiamo fatto una passeggiata nella Shibuya Stream aperta di recente e nel tempio Konno Hachimangu. Il mix tra vecchio e nuovo è quello che rende Shibuya così magica! Non dimenticherò mai il momento in cui ho guardato giù dal ponte di osservazione della terrazza dello Shibuya 109 verso l'incrocio di Shibuya. La vista di gente e macchine che procedevano in maniera così ordinata mi ha veramente sorpreso.

Linea Tokyu Toyoko
Stazioni di Shibuya --> Daikanyama
(3 minuti)

Daikanyamamore

Daikanyama

È qui che solitamente nascono le nuove mode giapponesi. Nota anche per gli astronomici prezzi immobiliari, vi si trovano altresì diverse ambasciate e residenze straniere che contribuiscono a conferire al luogo un'atmosfera ancor più cosmopolita. Tra le più importanti vie che si diramano dalla stazione di Daikanyama spiccano la Hachiman, che si estende sino a Shibuya, la ex-Yamate che conduce sino a Komaba e la Komazawa sino a Ebisu. Daikanyama è molto frequentata anche grazie alla Hillside Terrace, complesso polifunzionale che con i suoi prestigiosi negozi e ristoranti è il maggior simbolo del luogo proprio per ciò che offre in fatto di shopping e cucina. E nonostante l'ubicazione centralissima (se così si può dire visto che Tokyo conta molte zone centrali) gli alti alberi che costeggiano queste strade conferiscono a un quartiere così speciale anche una certa aria vacanziera.

  • PACE CHENG

    Daikanyama è un buon posto dove passeggiare, l'atmosfera è rilassata e ci sono molti negozi. La maggior parte sono boutique di grandi marchi ma non c'è nulla di sbagliato con le vetrine. Consiglio l'area attorno Tsutaya Books. La Kyu Asakura House è stata un'esperienza unica, come non me lo sarei aspettato. Si tratta di un edificio molto elegante con viste stupende. Il costo del biglietto di ingresso è accettabile e non è lontana dalla stazione. Il tour è già affascinante, ma indossare un kimono, prendere parte alla cerimonia del tè o ammirare le foglie autunnali lo rende ancora più interessante.

  • Mika Lin

    Tutto quello che riguarda Daikanyama sembra dire “lusso”, “fashion” e “mondanità”. Il T-SITE (Tsutaya Books) a Daikanyama cerca di combinare tutti questi elementi in un unico posto! Quando sono arrivata a Kyu Asakura House, ho sperimentato la tradizionale ospitalità giapponese in questa residenza storica. Poi ho visitato la caffetteria BOMBAY BAZAR con i suoi interni insoliti. Le sedie sono tutte differenti e il wc sembra sia uscito da un quadro.

  • PACE CHENG

    Tatsukichi Akihabara Store: un ristorante con carattere la cui specialità sono gli spiedini. La comunicazione non è difficile per gli stranieri e l'attrazione principale è vedere il personale preparare il cibo davanti a te. Il cibo è ottimo e non è caro.

  • Mika Lin

    Tatsukichi Akihabara Store: questo ristorante, la cui specialità sono gli spiedini, non ha un menu. Basta solo dire allo chef cosa ti piace e cosa non ti piace e ti proporranno una vasta selezione di spiedini preparati con ingredienti freschi che ti sorprenderanno e delizieranno. Ci sono molti posti al bancone. Si può parlare con lo chef mentre si gustano gli spiedini e una birra. Un gran bel posto sia in compagnia che da soli.

Hotel Akihabara Washington

  • PACE CHENG

    Hotel Akihabara Washington: posizione ottima, non lontano dalla stazione. Ci sono anche ristoranti e negozi nelle vicinanze. La disposizione della stanza è buona e dispone di tutti i comfort. Buona connessione internet, il letto è confortevole mentre la televisione era inaspettatamente grande.

  • Mika Lin

    L'hotel Akihabara Washington si trova giusto all'uscita Central South della stazione di Akihabara, pertanto gli spostamenti sono molto comodi. Le stanze dell'hotel sono abbastanza spaziose e ben arredate. Il materasso era molto comodo. C'è anche uno smartphone che supporta il cinese tradizionale nella stanza. Molto utile!

Secondo giorno

HOKURIKU(NIIGATA)

La Stazione di Tokyomore

La Stazione di Tokyo

Nell'ottobre 2012 sono terminati i lavori di restauro e preservazione dello storico edificio lato Marunouchi della stazione più importante di Tokyo, che ne hanno ripristinato la tanto cara facciata a mattoni rossi, suo autentico simbolo, e valorizzato svariati particolari architettonici per riportarla all'aspetto di grandiosità di un secolo fa, quando fu costruita. Con l'occasione hanno riaperto i battenti la Tokyo Station Gallery e il Tokyo Station Hotel, quest'ultimo primo e unico a sorgere in un'opera considerata importante patrimonio culturale del Giappone, con gli interni realizzati in un sofisticato stile neo-classico europeo proprio per armonizzarli con gli esterni dell'edificio di Marunouchi.

JR Joetsu Shinkansen

  • PACE CHENG

    Ho sempre consigliato il piano superiore dello Shinkansen perchè si gode di una vista fantastica durante il viaggio e i sedili sono anche spaziosi.

  • Mika Lin

    La stazione di partenza era Ueno, abbastanza vicina. Ho persino comprato del bento alla stazione prima di salire sul treno, mi sono goduta un delizioso pranzo a bordo dello Shinkansen. Il viaggio da Tokyo a Echigo Yuzawa dura circa 1 ora e 20 minuti. Avrei visitato Niigata prima se lo avessi saputo! Arrivarci con lo Shinkansen è molto semplice!

Stazione di Echigo-Yuzawamore

Stazione di Echigo-Yuzawa

CoCoLo Yuzawa Gangi Dori, inaugurata nel dicembre 2009, è la via dalla nostalgica atmosfera d'inizio periodo Showa (1926-1989) — così amato dai giapponesi di una certa età — ricreata con le caratteristiche costruzioni affiancate e unite da un passaggio coperto, detto, appunto, gangi. I suoi negozi vendono un'ampia varietà di souvenir locali, tra questi i sasadango, dolci avvolti in foglie di bambù caratteristici dell'area di Niigata.
Anche la zona della stazione ferroviaria offre qualcosa di speciale, anzi di più, come la "Tabearuki Yokocho", via di ristoranti con un centro d'informazioni turistiche, un centro visitatori con sportello di noleggio auto e il Ponshu-kan, un negozio-museo tutto dedicato al sakè.

Treno espresso Hokuetsu della linea Hokuhoku Stazioni di Echigo-Yuzawa → Matsudai
(circa 30 minuti)

  • PACE CHENG

    Ho visto molte delle opere di James Turrell, ma questa è la più gioiosa e anche quella che più si accosta al suo stile. Ci sono molte opzioni di interazione e di notte le sensazioni si amplificano.

    Kiss & Goodbye: Jimmy è molto conosciuto ad Hong Kong e le sue due mostre sono molto interessanti. Meritano una visita e si possono scattare delle belle foto. La stazione è vicina e i trasporti sono convenienti.

    Soba no Sato Abuzaka: il buffet + i noodle di grano saraceno sono una combinazione che non si vede spesso. Nel ristorante c'è un'atmosfera casalinga e i prezzi sono ragionevoli. Ci sono delle belle viste sulla 2F, ma quello che conta è il sapore ricco dei noodle.

  • Mika Lin

    La House of Light appare come una casa tradizionale giapponese dall'esterno. Al suo interno si nasconde un magico mondo di luci e colori! Una delle stanze ha un lucernario quadrato. Quando le condizioni meteo lo permettono, si può aprire il tetto. Sdraiarsi a terra per guardare il cielo mentre si gode della luce del sole è molto rilassante.

    La "Echigo-Tsumari Art Triennale" è molto famosa. Sebbene avessi già visto delle foto di alcune opere prima della mia visita, è stato di forte impatto vederle dal vivo. La stanza con le opere di Jimmy aveva un'atmosfera da fiaba e ti fa sentire come se fossi realmente in uno dei suoi libri illustrati. Tutti i ricordi della mia infanzia sembravano tornarmi in mente.

    Una vasta varietà di contorni vengono serviti al Soba no Sato Abuzaka, Tempura con spiedini e sottaceti. Sono utilizzati anche ingredienti locali. A differenza di altre regioni, qui i noodle di grano saraceno vengono serviti in quantità. Durante la preparazione, viene aggiunta un'alga che conferisce ai noodle una consistenza oleosa e tenera, così buoni che potresti mangiarne all'infinito. Dalle finestre del ristorante si scorge una piantagione, un modo perfetto per sedersi, guardare il panorama e gustarsi i noodle.

Matsudai Nohbutaimore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Matsudai Nohbutai

Nei mesi invernali nell'area montagnosa di Tokamachi cade la maggior quantità di neve al mondo. La gente del luogo, che nelle cosiddette satoyama (comunità agricole collocate sulle terre pedemontane confinanti con le pianure, il cui concetto sta sempre più destando attenzione nel mondo) vive in piena sintonia con la natura e le quattro stagioni, nel tempo ha imparato a coltivare i campi di riso in pendenza, a deviare il corso dei fiumi e a piantare alberi nei terreni franati. Proprio qui, il Matsudai Nohbutai è una sorta di museo campestre tutto incentrato sulla cultura agricola e l'arte di scoprire e promuovere lo stile di vita nelle regioni molto nevose.

  • PACE CHENG

    Questa era la mia seconda visita ma l'edificio e le opere d'arte nelle vicinanze continuano ad affascinarmi. Vedere nuovamente le opere di Kusama ha dato un senso alla mia giornata. L'edificio in sé può servire da hub per i visitatori della Triennale che desiderano ammirare le opere nelle vicinanze.

    Bijinbayashi: lo scenario è mozzafiato, il posto ideale per scattare foto per Instagram o Facebook, ed è anche facile arrivarci. Forest Classroom of Kyororo: aspetto molto insolito. Le installazioni d'arte sono molto belle e il ponte di osservazione offre splendidi panorami.

  • Mika Lin

    Matsudai Nohbutai è probabilmente il mio posto preferito a Echigo-Tsumari. Tutte le stanze, i ristoranti e persino i bagni sembrano delle cartoline perfette dove poter scattare un selfie. Il ristorante blu pastello era di per sé una visione fantastica. Oltre le portefinestra c'è un villaggio agricolo che sembra un quadro. La superficie a specchio del tavolo riflette anche le decorazioni del soffitto! L'aula è completamente nera e verde. Dopo aver osservato più attentamente, ci si accorge che tutto è realizzato nello stesso materiale della lavagna. Puoi, quindi, scegliere un gessetto della lunghezza che vuoi e iniziare a disegnare in qualsiasi posto. Una lezione come questa ti fa venir voglia di tornare a scuola! Qui ho imparato che l'arte non deve necessariamente essere molto fredda e distaccata, può essere anche “semplice” e anche ironica. Vorrei tanto ritornarci.

    La prima volta che ho sentito parlare di "Bijinbayashi", l'ho presa alla lettera e ho creduto che fosse una regione famose per le belle donne. Alla fine ho scoperto "Bijinbayashi" fa riferimento agli alberi di faggio nella foresta! La forma e i colori di questi alberi cambiano con le stagioni. Durante la nostra visita, le foglie iniziavano a diventare gialle creando un effetto davvero pittoresco. La "Forest School of Kyororo" ha la forma di un serpente gigante. All'interno della scuola si possono vivere tante esperienze naturali, perfette per le gite in famiglia.

Treno espresso Hokuetsu della linea Hokuhoku Stazioni di Matsudai → Echigo-Yuzawa
(circa 30 minuti)

Shousenkaku Kagetsu

  • PACE CHENG

    Mi piace l'atmosfera dei tradizionali hotel giapponesi. Si possono degustare ottimi piatti realizzati con ingredienti freschi di Niigata. I piatti sono disposti in maniera meravigliosa e il servizio è molto cortese. Da non dimenticare il menu scritto a mano in cui sono riportate le zone di provenienza degli ingredienti e cosa li rende così speciali. Una vera chicca.

    Si tratta di un hotel termale molto famoso nella regione di Yuzawa. Si trova sulla strada delle sorgenti termali e non molto lontano dalla stazione della JR. Anche il cibo e la stanza sono eccezionali. La stanza aveva una disposizione molto comoda e le terme all'aperto assolutamente di primo livello. Il menu dell'hotel scritto a mano testimoniava la dedizione e l'attenzione al dettaglio del manager e di tutto il personale.

  • Mika Lin

    La cena si è svolta nella stanza in stile giapponese “Shousenkaku Kagetsu”. Si può cenare mentre si indossa un yukata e sentirsi come in vacanza in Giappone. La cena è stata molto abbondante in termini di quantità e varietà. Il menu comprendeva tofu di noci, sashimi e manzo wagyu sukiyaki. Sono rimasta molto soddisfatta della qualità e della diversità. Molto interessante il fatto che il menu aveva dei disegni fatti a mano che mostravano i vari ingredienti e le zone di provenienza. Il mix di disegni e testo dimostra quanta passione lo chef pone nel cibo e nei suoi clienti.

    L'hotel è molto popolare tra la gente del luogo. Vanta un arredamento e giardini molto eleganti in stile giapponese. La mia stanza era molto spaziosa e aveva un bagno interno. Era una stanza giapponese tradizionale con un futon steso sul tatami. Una buona idea è mettersi a mollo nelle terme all'aria aperta il mattino seguente.

Terzo giorno

Shousenkaku Kagetsu

  • PACE CHENG

    Questa è stata senza dubbio la mia destinazione preferita di tutto l'itinerario. Lo scenario era ovviamente bellissimo, ma il modo in cui l'arte si fondeva perfettamente con il tradizionale paesaggio era qualcosa di meraviglioso. Non era un tipico scenario autunnale, nonostante ciò mi sono scese le lacrime. Lo consiglio vivamente a qualsiasi tipo di viaggiatore che visiti Niigata.

    Non sono stato molto qui e non ho visitato molti negozi. Ho sempre provato rispetto per queste strade che cercano di conservare e promuovere le vecchie tradizioni. Adatto per coloro che vogliono vivere il periodo Edo del Giappone. Spero di avere abbastanza tempo la prossima volta per visitare la zona.

  • Mika Lin

    Nessun viaggio a Kiyotsu Gorge può dirsi concluso senza una visita al Kiyotsu Gorge Tunnel, da dove è possibile godere uno splendido gioco di luci e ombre creato da madre natura. Si cammina nel tunnel e si arriva alla scritta “Tunnel of Light”. Il riflesso di Kiyotsu Gorge nel “Tunnel of Light” forma un cerchio perfetto, i turisti, tra cui anche io, si fermano ad ammirare lo spettacolo e scattare foto.

    Bokushi Street una vecchia strada in stile Edo che presenta un'atmosfera tutta sua. Non ci sono pali della luce e la strada è magnifica sotto il cielo azzurro.
    Shiozawa è famosa anche per la tessitura. Durante la nostra visita a "Nakajimaya" abbiamo ammirato degli splendidi Echigo-jofu and Shiozawa-tsumugi tessuti esposti nei negozi. Dopo il tour, il personale del negozio mi ha persino permesso di provare un antico kimono. Ero emozionatissima.

Treno ad alta velocità JR Joetsu Shinkansen Stazioni di Echigo-Yuzawa → Urasa Circa 10 minuti

Circa 15 minuti in taxi dalla stazione ferroviaria di Urasa

Uonumanosatomore

Uonumanosato

Gli abitanti della campagna di Uonuma, una delle zone più nevose del Giappone, nei secoli hanno sviluppato una speciale attitudine alla coesistenza con la natura per viverla al meglio nelle quattro stagioni, facendo un punto di orgoglio anche il trasferimento di queste conoscenze alle nuove generazioni. Tutta l'area, un tesoro di scorci rurali e di satoyama (comunità agricole collocate sulle terre pedemontane confinanti con le pianure), abbonda di luoghi per il relax fisico e spirituale, tra questi l'Hakkaisan Yukimuro (dotato di caffè, negozio e un angolo di articoli da cucina), il Sobaya Nagamori (ristorante specializzato in soba, la pasta giapponese di grano saraceno), il Bukabunka (ristorante di cucina locale) e lo Tsutsumiya Hachikura (negozio specializzati in materiale per confezioni regalo). Uonuma è tutto questo, ma anche di più, un luogo ove lasciarsi andare ai ricordi migliori e assaporare con tutti i sensi le bellezze delle quattro stagioni.

  • PACE CHENG

    Più interessante dei normali tour delle distillerie. L'architettura contemporanea non è qualcosa che si vede spesso. Il sake era ovviamente delizioso e i prezzi erano abbastanza abbordabili perciò anch'io ne ho comprato un po'. Va bene come regalo o per berlo a casa. Una sosta ideale durante il tour.

    Non pensavo di poter trovare un ristorante di sushi così fantastico nella regione di Niigata. Ora capisco perché i clienti ritornano. Il sushi era di elevata qualità e preparato con ingredienti di stagione. I prezzi sono molto più bassi rispetto a Tokyo.

  • Mika Lin

    Hakkaisan Snow Room per conservare il sake giapponese e verdure selvatiche. È davvero impressionante come la gente conservava il cibo usando la forza della natura. Nel magazzino di liquori shochu è anche presente un liquore chiamato “Menkou Mirai - Facing the Future”. Si può scrivere un pensiero sulla bottiglia e organizzarsi con il negozio per farsela consegnare in massimo 5 anni. Su una bottiglia c'era scritto: “Quest'anno compio 65 anni, brinderò tra 5 anni quando avrò 70 anni!”. Un messaggio così romantico che scalda il cuore. Circa un migliaio di tonnellate di neve è conservato nella "Hakkaisan Snow Room" per conservare il sake giapponese e verdure selvatiche.

    Non vedevo l'ora di mangiare il sushi al “Ryu-zushi” dopo che il Sig. Lan Cai me lo aveva consigliato. Poter parlare con lo chef mentre lo guardi preparare il sushi è molto divertente. I calamari, il pesce coltello, il pesce persico e i ricci di mare sono da considerarsi memorabili. Anche il polpo cucinato e la cernia gigante atlantica sono molto buoni.

Circa 15 minuti in taxi sino alla stazione ferroviaria JR di Urasa

JR Joetsu Shinkansen
Stazioni di Urasa → Niigata
Circa 35 minuti

Stazione di Niigatamore

Stazione di Niigata

Dell'intera area è il baricentro dei trasporti e oltre al centro commerciale CoCoLo e al Ponshu-kan, una sorta di museo-negozio di sakè di qualità, offre nelle immediate vicinanze un'ampia gamma di negozi e ristoranti.

  • PACE CHENG

    Provare fino a 5 tipi di sake prodotto a Niigata per solo 500 yen è un vero affare. Anche la degustazione di sake è stata interessante. Una struttura che cattura l'attenzione dei visitatori. C'è anche un negozio di souvenir dove si possono comprare dei regali locali mentre si degusta del sake. Veramente interessante.
    *Prezzi al momento dell’uso

    Anche questa è stata un'esperienza più interessante di quello che pensavo. Non sono un grande appassionato di Senbei ma ho cambiato idea dopo averlo preparato. Anche il Senbei che si prepara può essere un ottimo souvenir. Il prezzo della sessione fai da te era ragionevole.

  • Mika Lin

    Si possono comprare tutti i tipi di cibo souvenir al “Niigata Ponshukan”. Ci sono bottiglie di vetro che contengono mele e arance secche. Basta versare un po' di sake nella bottiglia per creare del deliziosi cocktail! Si può fare anche la degustazione del sake, 5 bicchieri per soli 500 Yen. Ho scelto vari tipi di sake prodotti a Niigata da provare. Oltre al sake, c'è il vino di prugne, anche questo molto buono.
    *Prezzi al momento dell’uso

    Al “Senbei Okoku” i clienti possono provare a realizzare i loro cracker di riso. Rosolare dei cracker di riso sulla griglia scalda anche quando si congela fuori. I cracker di riso vengono presi con delle pinze e girati sulla griglia. Si può anche disegnare sui cracker con la salsa di soia. Non credo molto nelle mie doti di pittrice ma ho disegnato un orso molto carino, ero molto contenta!

Treno rapido JR della linea Uetsu
Stazioni di Niigata → Murakami
Circa 45 minuti

Autobus: fermate Murakamieki-mae → Senami Onsen
Circa 10 minuti

Senami Onsen New Heartpia Senami

  • PACE CHENG

    Erano presenti tutti i piatti gourmet di Niigata. Il manzo di Murakami su piastra di argilla e il salmone saltato sono stati i miei preferiti.

    Si può ammirare il mare del Giappone dalla stanza. Questo, oltre alle terme, al cibo e al vino, fa sì che i soldi siano ben spesi.

  • Mika Lin

    Oggi abbiamo cenato in questo hotel termale. Il cibo era abbondante e i piatti molto sfarzosi. I miei preferiti sono stati il sashimi, la bistecca cotta su piastra di argilla e la platessa fritta. Il granchio è stato la vera sorpresa del menu! Le dolci e succose chele del granchio hanno superato le mie aspettative.

    La caratteristica principale di questo hotel è probabilmente la vista dalla finestra. Quando si aprono le tende al mattino, si rivela tutta la gloria dell'infinito mare blu! Anche quando si è immersi nelle terme si può godere di questo panorama. Di sicuro le terme non deluderanno nessuno, dalle famiglie ai gruppi di amici.

Quarto giorno

Senami Onsen New Heartpia Senami

Autobus: fermate Senami Onsen → Murakamieki-mae Circa 10 minuti

A spasso per Murakamimore

A spasso per Murakami

È una ex città-castello le cui antiche case ancor oggi si prestano convenientemente come abitazione con annesso negozio. Dette anche machiya, o case di città, naturalmente sono state erette con i metodi tradizionali e oggi molte sono altresì aperte al pubblico per offrire un quadro più completo dei vecchi quartieri. Senami Onsen è la vicina stazione termale dalla quale si gode altresì una bella vista del tramonto sul Mar del Giappone e, grazie anche alle svariate opportunità in programma, permette di apprezzare meglio la cultura tradizionale giapponese.

  • PACE CHENG

    Le due sessioni fai da te erano molto interessanti. La colorazione con il tè richiede molto tempo ma va bene per chi ne ha in abbondanza. Nelle strade di Murakami si respira una grande atmosfera e, in particolare, mi è piaciuta molto questa regione, uno dei miei idoli è cresciuto qui e, per questo motivo, ho prestato particolare attenzione ai posti in cui anche lei è stata. Anche l'azienda di salmone merita una visita. I salmoni appesi al soffitto sono una garanzia di successo su Instagram.

    Se si visita Murakami bisogna mangiare il manzo locale e il ristorante Chidori è il posto migliore per farlo. Alla griglia è il modo migliore per mangiare il manzo e anche i prezzi sono onesti. Assolutamente delizioso e la popolarità del ristorante è una sicurezza, non ve ne pentirete.

    Questo è un tour di una distilleria più tradizionale. È un po' più tranquillo rispetto alle distillerie in Uonuma no Sato, ma la distilleria è molto famosa. La raccomando ai turisti per la degustazione di vini self service.

  • Mika Lin

    Nella vecchia città storica di Murakami, che sorge attorno al suo castello, è possibile vivere la cultura tradizionale di Niigata. Era molto tranquilla durante la nostra passeggiata mattutina. Il personale dei negozi era molto cordiale e ci si sente rilassati anche solo stando lì. La nostra prima fermata è stata “Yamagami-some” dove ci siamo cimentati nella colorazione con té del nord. Per prima cosa, si applica l'“agente colorante” sul tessuto. Dopo i vari processi di arrostitura, cottura, scrostatura e lavaggio, il risultato è un bellissimo motivo. Poi abbiamo visitato la “Murakami Carved Lacquer-ware Society” dove abbiamo realizzato delle bacchette che ci verranno consegnate in 1-3 settimane. Non vedo l'ora! Dopo la sessione di produzione delle bacchette, abbiamo visitato un negozio di salmoni. Più di un migliaio di salmoni erano appesi al soffitto del negozio. Si vendeva salmone di ogni tipo e c'erano anche degli assaggini. Questo è il posto perfetto se si desiderano dei cibi souvenir di salmone.

    Chidori è un ristorante giapponese molto confortevole che offre dei menu fissi a prezzo modico e manzo Murakami arrosto di primissima qualità. Un ristorante che accontenta i gusti di tutti. Io amo il pesce e ho ordinato la specialità dello chef, il riso Damata. Non solo il riso è pieno di pesce come le uova di salmone, il tonno o i calamari, ma ci sono anche specialità locali insolite come il salmone secco e il pollo arrosto. Le porzioni erano abbastanza abbondanti e mi sentivo piena dopo aver mangiato l'intera ciotola.

    La distilleria “"Imayo Tsukasa” si trova in una struttura piuttosto moderna ed è rinomata per l'area dedicata alla degustazione del sake. Qui i clienti possono provare tutti i tipi di sake e amazake (sake dolce). Si può anche comprare del sake e portarlo a casa come souvenir. Ho scelto un sake il cui nome è “Daruma Masamune” con una lamina d'oro. Un ottimo drink non troppo costoso, mi pento di non averne comprato di più...

Treno rapido JR della linea Uetsu
Stazioni di Murakami → Niigata
Circa 45 minuti

Autobus
Fermate Niigataeki-mae → Higashibori-dori Juban-cho
Circa 20 minuti

Studio fotografico Gotokuya Jube (stile geisha)more

Studio fotografico Gotokuya Jube (stile geisha)

Ecco qualcosa che piacerà a molte turiste straniere: indossare il kimono e farsi acconciare proprio come le donne di una certa classe che appaiono nelle antiche stampe ukiyo-e. Uno stile forse un po' stravagante oggi ma certamente rappresentativo di una sofisticata femminilità ormai scomparsa. Poi il tocco finale: una foto professionale su uno sfondo esotico come ricordo speciale del proprio viaggio a Niigata.

  • PACE CHENG

    Molto probabilmente le ragazze ameranno questa esperienza, il servizio fotografico non è qualcosa che si vede ogni giorno e anche i prezzi sono accettabili. Gli uomini possono provarci anche se il risultato può sembrare un poco strano. Molto più interessante sarebbe scattare delle foto vicino ai templi. Ci vuole parecchio tempo. Evitare di farlo il giorno in cui dovete tornare a Tokyo, meglio rimanere a Niigata.

  • Mika Lin

    Si può avere un'idea di cosa significhi essere una geisha a Niigata! Ero molto emozionata per la mia prima esperienza geisha. Il trucco e la preparazione del vestito richiedono un'ora, ma mi è piaciuto molto. Secondo il personale, il trucco della geisha serve a rendere più piccolo il suo viso. I capelli raccolti su un lato e i decorativi gioielli servono per evidenziare i contorni del viso. Ero molto impressionata dalla loro filosofia di enfatizzare il “carattere” di ciascuna persona. La truccatrice non trucca tutte allo stesso modo. Infatti, le caratteristiche del viso vengono evidenziate per enfatizzare la bellezza unica di ciascuna persona. Invece di fare le foto in studio, siamo andati nei pressi delle case storiche per un'ambientazione differente.

Autobus: fermate Higashibori-dori Juban-cho → Niigataeki-mae Circa 20 minuti

Stazione di Niigata

JR Joetsu Shinkansen

Stazione di Tokyo

  • PACE CHENG

    L'itinerario va bene, molti dei luoghi meritano una visita e possono essere consigliati ad altri viaggiatori di Hong Kong.

  • Mika Lin

    Tutto durante la mia prima visita Niigata è stato soddisfacente, dal cibo ai panorami fino alle lezioni di artigianato tradizionale. Ci sono anche molti luoghi in cui poter scattare bellissimi selfie! Mi sono mancati i deliziosi noodle di grano saraceno e il sushi al mio ritorno a Tokyo. Do a questo viaggio 5 stelle per la pura soddisfazione! A solo 2 ore da Tokyo con lo Shinkansen, mi piacerebbe riandarci un giorno!

LE RACCOMANDAZIONI DI ALTRI VIAGGIATORI

Credo che l'itinerario sia adatto a qualsiasi viaggiatore. Va bene per chi desidera visitare più luoghi di interesse e non ci sono problemi con i trasporti.

PACE CHENG
Travel Blogger
Risiede a Hong Kong
  • Hobby

    Viaggi/cibo/arte

  • Numero di viaggi in Giappone

    Più di 100 visite in Giappone

LE RACCOMANDAZIONI DI ALTRI VIAGGIATORI

Arrivare a Niigata da Tokyo è molto semplice, 1-2 ore con lo Shinkansen. Niigata è un'ottima scelta per scoprire la cultura, il cibo e le arti giapponesi che non siano quelli di Tokyo. Una volta provati il sushi e i noodle di grano saraceno, li amerai. Molte persone visitano Niigata per provare questi cibi deliziosi!

Mika Lin
Reporter di viaggio
Risiede a Tokyo
Paese d'origine: Hong Kong
  • Hobby

    Viaggi, fotografia, cibo

  • Permanenza a Tokyo

    2,5 anni

Altri itinerari raccomandati nella stessa area

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Back to Top

COPYRIGHT © HOKURIKU & TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.